lunedì 13 febbraio 2017

Linea e linee

La linea come struttura. La linea che nasce dal nostro movimento più o meno intenzionale e disegna lo spazio, lo suddivide, definisce il dentro e il fuori, il qui e il lì.
Giocare con la linea e le sue variazioni: grossa, sottile, ondulata, intrecciata, tracciata con materiali diversi.

Farla diventare lo scheletro della nostra opera.
La linea permette di aggrapparsi a lei, i colori a volte l'abbracciano, l'intrecciano o si accomodano nelle sue evoluzioni. Altre la coprono, ma la struttura sottostante si percepisce ed anche in maniera invisibile sostiene il tutto.










linee tra i colori

Nessun commento:

Posta un commento